mercoledì 17 agosto 2011

Helsinki - giorno 4 ovvero furia ceca...

E' andata male. In tutti i sensi. 9-2 il risultato finale della partita contro la Repubblica Ceca. Poteva essere  la partita della riscossa, è stata invece quella che ha definitivamente affossato le speranze di classificarsi nelle prime 8 posizioni del mondiale. Ora non resta che il girone di consolazione per un posto tra il 9° ed il 12°.
Solo alcuni buoni sprazzi di gioco nel primo tempo, quando la squadra ha saputo reagire al doppio svantaggio iniziale con il gol di Carlo Cavaliere, continuando poi a spingere per ricercare il gol del pareggio. Nel secondo tempo il tracollo, 7 gol subiti e una evidente carenza di preparazione atletica.
Prossimo avversaria sarà la perdente della sfida tra Danimarca e Russia, in programma stasera alle 18.00 ora italiana.
La prossima partita dell'Italia si giocherà venerdì alle 10.00 ora italiana.
A stasera per ulteriori aggiornamenti.

2 commenti:

Anonimo ha detto...

Ciao ragazzi non so se leggerete il mio commento! ma ad ogni modo io vi avevo incontrato ad Helsinki e chiesto di che sport facevate parte visto che io da buon italiana, ero curiosa e vivendo in Helsinki il mio spirito patriottico si risveglia quando vedo il colore azzuro delle nostre maglie spotive!! e voi mi avete spiegato che sport facevate ..non lo conoscevo ora vi ho visto e conosciuto anche online e devo congratularmi tantissimo per la vostra determinazione e il vostro sport non affatto semplice ...complimenti ancora a tutta la squadra! e vi auguro un futuro pieno di successi!!
saluti Lorella

Andrea Meneghin ha detto...

Ciao Lorella, ti ringrazio tantissimo anche a nome degli altri ragazzi della squadra. Ci hanno fatto molto piacere il messaggio e gli auguri.
Speriamo di potere fare meglio nelle prossime partite!
Grazie ancora!!!!